Pagina Ufficiale

Associazione Dermatologica Ionica




Statuto ADI

Art. 1 - E' costituita una Associazione non riconosciuta sotto la denominazione "ASSOCIAZIONE DERMATOLOGICA IONICA". L'Associazione è apolitica, ha carattere volontario e non ha fini di lucro.

Art. 2 - L'Associazione ha sede legale in Catania, via Vecchia Ognina n. 19. Per il perseguimento dei fini istituzionali o per esigenze organizzative potranno essere istituite filiali o sedi secondarie in Italia o all'estero.

Art. 3 - L'Associazione ha i seguenti scopi: - favorire, incentivare, promuovere l'attività di studio e di ricerca scientifica nel settore della prevenzione, diagnosi e cura delle malattie cutanee e veneree; - divulgare tali studi e ricerche mediante la loro pubblicazione, in particolar modo su riviste scientifiche e su siti internet nonché mediante la loro presentazione a Convegni e Congressi scientifici, giornate di studio, seminari, conferenze, incontri etc.; - promuovere, organizzare e/o gestire convegni, conferenze, incontri, dibattiti, corsi di studio e seminari, mirati allo studio ed alla prevenzione delle patologie in oggetto; - partecipare a convegni, congressi, giornate di studio, seminari, riunioni, anche al fine di presentare relazioni, studi, ricerche, monografie e lavori scientifici in genere, a nome dell'Associazione e/o dei suoi associati; - promuovere iniziative nel settore dell'aggiornamento scientifico; - provvedere alla pubblicazione di un periodico informativo da inviare a tutti i soci; - assumere e mantenere contatti con analoghe associazioni di tutto il mondo. L'Associazione, infine, potrà compiere tutte le operazioni commerciali, immobiliari, finanziarie, bancarie, necessarie od utili per il conseguimento del fine associativo e potrà partecipare a gare di appalti pubblici e privati. Il tutto nel rispetto e nei limiti di cui alla normativa vigente.

Art. 4 - L'Associazione ha durata sino al 31 dicembre 2050. Essa potrà essere sciolta dall'assemblea straordinaria degli associati fondatori a maggioranza.

Art. 5 - Sono organi dell'Associazione: a) il Presidente; b) il Segretario Generale; c) il Consiglio Direttivo; d) l'Assemblea dei soci; e) il Tesoriere.

Art. 6 - Possono essere soci dell'Associazione cittadini italiani o stranieri, residenti in Italia o all'estero. Potranno, inoltre, essere soci altre Associazioni o Centri Studi o Enti in genere, aventi attività e scopi analoghi.

Art. 7 - I soci saranno classificati in cinque distinte categorie: A) SOCI FONDATORI; B) SOCI ONORARI; C) SOCI ORDINARI; D) SOCI AGGREGATI; E) SOCI SOSTENITORI.

Art. 8 - L'ammissione dei soci avviene su domanda degli interessati. L'accettazione delle domande per l'ammissione dei nuovi soci è deliberata dal Consiglio Direttivo che classifica ciascun socio nella categoria di appartenenza. Le iscrizioni decorrono dal primo gennaio dell'anno in cui la domanda è accolta.

Art. 9 - L'appartenenza alla Associazione ha carattere libero e volontario ma impegna gli aderenti al rispetto delle risoluzioni prese dai suoi organi rappresentativi, secondo le competenze statutarie.

Art. 10 - La qualifica di socio può venire meno per i seguenti motivi: a) per dimissioni da comunicarsi per iscritto almeno tre mesi prima dello scadere dell'anno; b) per delibera di esclusione del Consiglio Direttivo nei seguenti casi: - per accertati motivi di incompatibilità; - per aver contravvenuto alle norme e agli obblighi del presente statuto o per altri motivi che comportino indegnità; all'uopo il Consiglio direttivo procederà entro il primo mese di ogni anno sociale alla revisione della lista dei soci; c) per ritardato pagamento della quota associativa per un tempo superiore ai tre mesi.

Art. 11 - L'Associazione ha nell'assemblea il suo organo principale. L'assemblea è composta da tutti i soci, ognuno dei quali ha diritto ad un voto, qualunque sia il valore della quota, viene convocata dal Presidente in via ordinaria almeno una volta all'anno, entro il trenta aprile, per l'approvazione del bilancio relativo all'anno precedente e per l'eventuale rinnovo delle cariche sociali. Viene convocata in via straordinaria quando è richiesta dal Consiglio Direttivo o un decimo degli associati. La convocazione va fatta con avviso pubblico affisso all'albo della sede o nel sito web dell'associazione almeno 15 giorni prima della data dell'assemblea. Essa è validamente costituita in prima convocazione con l'intervento di almeno la metà più uno degli associati aventi diritto al voto, mentre in seconda convocazione essa risulta validamente costituita qualunque sia il numero dei soci presenti.

Art. 12 - All'assemblea spettano i seguenti compiti: - in sede ordinaria A) discutere o deliberare sul bilancio e sulle relazioni del Consiglio Direttivo; B) eleggere i membri del Consiglio Direttivo, il Segretario Generale e il Tesoriere; C) deliberare su ogni altro argomento di carattere ordinario sottoposto alla sua approvazione dal Consiglio Direttivo; - in sede straordinaria D) deliberare sullo scioglimento dell'Associazione; E) deliberare sulle proposte di modifica dello statuto; F) deliberare sul trasferimento della sede dell'Associazione; G) deliberare su ogni altro argomento sottoposto alla sua approvazione dal Consiglio Direttivo.

Art. 13 - Il Consiglio Direttivo è formato da sette membri nominati dalla assemblea ordinaria e scelti fra tutti i soci. I membri del Consiglio durano in carica due anni e sono rieleggibili per una sola volta, non riceveranno alcuna remunerazione in dipendenza della loro carica salvo il rimborso spese effettivamente sostenute e debitamente documentate. Il Consiglio nomina fra i suoi componenti un Presidente e un Vice Presidente

Art. 14 - Il Consiglio Direttivo è convocato, senza formalità, almeno due volte l'anno e comunque ogni qualvolta il Predidente lo ritenga necessario o quando lo richiedano 2 componenti o il Segretario Generale. Il Consiglio è validamente è validamente costituito con l'intervento della maggioranza dei suoi membri. Di ogni riunione deve essere redatto un regolare verbale.

Art. 15 - Il Consiglio Direttivo è l'organo amministrativo dell'Associazione al quale è demandato il compito di organizzare tutte le attività e di prendere tutte le iniziative necessarie per il raggiungimento dei fini che l'Associazione si propone. Il Consiglio Direttivo, nell'esercizio delle sue funzioni, può avvalersi della collaborazione di commissioni consultive o di studio, nominate dal consiglio stesso, composte da soci e non soci. Il Consiglio Direttivo nomina, anche tra i propri membri, un Segretario Generale e un Tesoriere; può nominare un Responsabile Scientifico dell'Associazione, stabilendone le competenze e le funzioni. Ogni Consiglio Direttivo stabilisce sedi e presidenti dei congressi da tenersi nel biennio successivo al primo mandato.

Art. 16 - Il Consiglio Direttivo nomina, per tutta la durata del proprio mandato, un Segretarioche, tra l'altro, provvede alla compilazione dei verbali delle sedute del Consiglio Direttivo e di quelli dell'Assemblea; provvede, altresì, all'esecuzione di tutte le delibere adottate dagli organi associativi e ad organizzare le iniziative necessarie per il raggiungimento dei fini che l'Associazione si propone.

Art. 17 - Il Presidente del Consiglio Direttivo ha la rappresentanza legale dell'Associazione di fronte a terzi. Il Presidente convoca e presiede il Consiglio Direttivo e l'Assemblea dei soci. In caso di assenza o impedimento le sue funzioni, anche di rappresentante legale dell'Associazione, vengono esercitate dal Vice Presidente. Il concreto esercizio da parte del Vice Presidente dei poteri, anche di rappresentanza legale, del Presidente, attesta di per sé l'assenza o l'impedimento di quest'ultimo.

Art. 18 - Il Segretario Generale dura in carica quattro anni e svolge funzioni propositive nei confronti degli altri organi associativi. Partecipa alle riunioni del Consiglio Direttivo senza diritto di voto ove non ne sia anche membro.
Art. 19 - Il patrimonio dell'Associazione è costituito dalle quote sociali, donazioni e lasciti, da ogni altra sopravvenienza attiva e da tutti i rapporti giuridici facenti capo all'Associazione. L'esercizio finanziario inizia il primo gennaio e termina il 31 dicembre di ogni anno.

Art. 20 - Il Tesoriere dura in carica quatro anni. Entro il mese di febbraio di ogni anno il Tesoriere deve predisporre il rendiconto di gesione con riguardo all'anno solare precedente; il rendiconto deve essere approvato dal Consiglio Direttivo e, quindi, dall'assemblea, entro il mese di aprile. L'Associazione non può distribuire anche in modo indiretto utili o avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell'Associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla Legge. In caso di scioglimento il patrimonio residuo dell'ente deve essere devoluto ad associazione con finalità analoghe o per fini di pubblica utilità, sentito l'organismo di controllo di cui all'art. 3, comma 190 della legge 23.12.96, n. 662.

Art. 21 - Qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra gli associati o tra uno o più di essi e l'Associazione, sarà devoluta al giudizio insindacabile di un collegio arbitrale, costituito da un arbitro nominato da ciascuna delle parti e da un altro, con qualifica di Presidente del Collegio, nominato d'accordo dagli arbitri di parte e, in difetto, dal Presidente del Tribunale di Catania. Le determinazioni del collegio arbitrale saranno vincolanti per le parti.

Art. 22 - Per quanto non espressamente previsto dal presente statuto valgono le disposizioni contenute nel codice civile.

Giorno 30 giugno 2000 è stata costituita l'ASSOCIAZIONE DERMATOLOGICA IONICA.
L'Associazione è apolitica, ha carattere volontario e non ha fini di lucro.

Soci Fondatori

  • Dott. Alì Alfio
  • Dott. Ambrogio Giuseppe
  • Dott. Cannarozzo Calcedonio
  • Dott. Cravotta Antonia
  • Dott. Curatolo Salvatore
  • Dott. Cuturi Filippo
  • Dott. Di Prima Maria Tiziana
  • Dott. Gallone Costanza
  • Dott. Galota Giorgio
  • Dott. Gasparri Ottavio
  • Dott. Gueli Giuseppe
  • Dott. Iabichino Antonino
  • Dott. Iozzia Giovanni
  • Dott. La Greca Stefano
  • Dott. Massimino Santa Daniela
  • Dott. Pettinato Maurizio
  • Dott. Puccia Nunzio
  • Prof. Puglisi Guerra Antonio
  • Dott. Rizza Giovanni
  • Dott. Senia Gaetano
  • Dott. Scudero Alfio
  • Dott. Sergio Emanuele
  • Dott. Spitaleri Salvatore
  • Dott. Terminello Casimiro
  • Dott. Zagni Giovanni Fabio

Soci Onorari

  • Prof. Angelini Giovanni
  • Prof. Argenziano Giuseppe
  • Prof. Balato Nicola
  • Dott. Barba Gianfranco
  • Prof. Berti Emilio
  • Prof. Difonzo Elisa
  • Prof. Di Pietro Antonino
  • Prof. D'Onofrio Pompeo
  • Prof. Eady Robin
  • Prof. Fabrizi Giuseppe
  • Dott. Ferranti Giulio
  • Prof.ssa Ferraris Angela Maria
  • Prof. Garcovich Antonio
  • Prof. Gelmetti Carlo
  • Prof. Giannetti Alberto
  • Prof. Gonzalez Salvador
  • Dott. Mancini Vincenzo
  • Dott. Manju Threan
  • Prof. Menni Silvano
  • Prof. Nicoletti Ferdinando
  • Prof. Palombo Paolo
  • Prof. Pazzaglia Massimiliano
  • Prof. Raskovich Desanka
  • Prof. Rossi Alfredo
  • Dott. Sannino Mario
  • Prof. Soyer Hans Peter
  • Prof. Valenzano Luigi
  • Prof. Vena Gino
  • Dott. Veraldi Stefano
  • Prof. Zerbinati Nicola
  • Prof. Nicola Zerbinati

Soci Ordinari

  • Dott. Adamo Gaetano Antonio
  • Dott. Amato Federico
  • Dott. Arancio Vincenzo
  • Dott. Arena Alex
  • Dott. Asta Francesco
  • Dott.ssa Baramoskaja Galina
  • Dott. Barresi Carmelo
  • Dott. Bellomo Liborio
  • Dott. Bollo Mario
  • Dott. Bono Giuseppe
  • Dott. Borgia Francesco
  • Dott. Boscarino Emanuele
  • Dott. Calabrese Giovanni
  • Dott.ssa Calaciura Concetta
  • Dott.ssa Calì Antonella
  • Dott. Caltabiano Rosario
  • Dott. Cannella Giuseppe
  • Dott. Caruso Angelo
  • Dott.ssa Caruso Rosaria
  • Dott. Castelli Giampiero
  • Dott.ssa Ceruso Maria Assunta
  • Dott.ssa Ciarrotta Mariangela
  • Dott. Cona Francesco
  • Dott. Cracò Filadelfo
  • Dott. D'Amico Giuseppe
  • Dott. Delia Letterio
  • Dott.ssa Di Mauro Maria Angela
  • Dott. Di Salvo Antonino
  • Dott.ssa Ferrara Caterina
  • Dott.ssa Frasin Lucrezia Adina
  • Dott. Gangemi Giovanni
  • Prof. Giardina Antonio
  • Dott. Ginoprelli Fabio
  • Dott.ssa Giofrè Claudia
  • Dott.ssa Gioia Maria Concetta
  • Dott. Giuliano Concetto
  • Dott. Giuliano Mario
  • Dott. Greco Pietro
  • Dott. Guarneri Claudio
  • Dott. Impallomeni Raffaello
  • Dott. Lazzaro Danzuso Giovanni
  • Dott. Leone Franco
  • Dott. Leone Mario
  • Dott. Libretti Giovanni
  • Dott.ssa Licastro Rosa
  • Dott. Lo Guzzo Gaetano
  • Dott.ssa Luca Grazia
  • Dott.ssa Maci Patrizia
  • Dott.ssa Malara Giovanna
  • Dott. Manganaro Giuseppe
  • Dott. Mangano Rosario
  • Dott. Mannino Vincenzo
  • Dott. Marzio Angelo
  • Dott.ssa Mazza Sabina
  • Dott. Messina Vincenzo
  • Dott.ssa Moretti Giovanna
  • Dott.ssa Motta Laura Romana
  • Dott. Musumeci Attilia
  • Dott. Musumeci Bruno
  • Dott. Nania Candeloro (Rino)
  • Dott. Natale Alfonso
  • Dott.ssa Nocita Concetta
  • Dott.ssa Nuovo Alessandra
  • Dott. Ortoleva Antonino
  • Dott. Parisi Giuseppe
  • Dott. Plumari Antonio
  • Dott. Politi Maurizio
  • Dott. Randazzo Francesco
  • Dott.ssa Randazzo Barbara
  • Dott. Reina Francesco
  • Dott.ssa Rosalia Giuseppa
  • Dott. Russo Giovanni
  • Dott. Quartarone Maurizio
  • Dott.ssa Santapaola Palmina
  • Dott. Sapia Alfio
  • Dott.ssa Sapienza Giada
  • Dott.ssa Scalia Angela
  • Dott Scavo Sebastiano
  • Dott.ssa Schettino Daniela
  • Dott. Schepis Carmelo
  • Dott. Scuderi Giovanni
  • Dott.ssa Silvestro Virginia
  • Dott.ssa Strano Letizia
  • Dott. Strazzanti Giovanni
  • Dott. Terranova Rosario
  • Dott.ssa Tirri Daniela
  • Dott. Tricomi Alessandro
  • Dott. Venticinque Luciano
  • Dott. Zappalà Francesco
  • Dott. Zappalà Luciano
  • Dott.ssa Zingale Laura

Cariche Istituzionali

Presidente:
Dott. Carmelo Schepis

Consiglio Direttivo:
  • Dott. Giovanni Fabio Zagni (Segretario Generale)
  • Dott. Alfio Alì
  • Dott. Calcedonio Cannarozzo
  • Dott. Stefano La Greca
  • Dott. Maurizio Pettinato
  • Dott. Nunzio Puccia
Segretario:
Dott.ssa Maria Angela di Mauro

Convenzione Lloyd's di Londra per soci ADI


Il Presidente ADI, Fabio Zagni, nell'ambito delle iniziative programmate volte a procurare benefici per i soci da parte di vari enti e organizzazioni, è riuscito ad ottenere da una delle più grandi ed importanti compagnie di assicurazione, condizioni più che favorevoli per la stipula di polizze per la responsabilità professionale dei nostri specialisti in dermatologia.
Continua...

Congressi passati

XVII Congresso Nazionale ADI: Aci Dermo
Presidente: Giovanni Fabio Zagni
Acireale (CT)
Centro Congressi Hotel Santa Tecla Palace
06, 07, 08 aprile 2017
Sito ufficiale del Congresso

Album Fotografico

XVI Congresso Nazionale ADI: La Cute nel Barocco
Presidente: Carmelo Schepis
Noto (SR)
Grand Hotel Sofia
19, 20, 21 maggio 2016
Sito ufficiale del Congresso

Album Fotografico

XV Congresso Nazionale ADI: Tao Pelle
Presidente: Maurizio Pettinato
Taormina (ME)
Hotel Jolly Diodoro
26, 27, 28 marzo 2015
Sito ufficiale del Congresso

Album Fotografico

Corsi passati

I workshop interattivo di diagnostica dermatologica integrata
18/06/2016
Maggiori informazioni
Brochure e programma

Album Fotografico

Dermatologia di sede: Patologie cutanee del pene
20/12/2014
- Corso ECM per 7 sette crediti.
- Assemblea soci ADI
- Cena Sociale
Maggiori informazioni
Brochure e programma

Album Fotografico

Dermo Quiz